Il Viaggio

Proiezione del video “Esperienze Illuminanti” con immagini di reportage sull’avventura in solitaria di Gianluigi Salvi
verso il buio di Capo Nord

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi.
Voltaire

Un Uomo, il suo Cane, la sua Jeep alla ricerca di se stesso a Capo Nord

 

Non esiste conoscenza che nonpassi attraverso i sensi, sostenevanogli illuministi, e ancorprima Aristotele. Tesi riconfermataoggi dai neuro-scienziati,che dichiarano fondamentale lacomponente sensoriale ed emozionalenell'apprendimento.ll viaggio, è stato la prima vera forma di conoscenzaesperienziale.Il videoreportage del viaggio in solitaria di GianluigiSalvi verso il buio di Capo Nord, intende presentareun’esperienza illuminante dal punto di vista dell’avventura:qui la luce viene intesa come variabile geografica,in grado di modificare la percezione del paesaggio, maanche come fonte di energia rinnovabile, documentatadalle diverse tecnologie di impiego nei diversi paesi.

 

“Ho viaggiato tutta la vita e molti dei mieiviaggi sono stati solitari. Macinare chilometri suchilometri, dormire in auto, ascoltare la natura inogni sua sfumatura sfidando gli elementi, pioggia,sole, vento, neve, fiumi.Capo Nord mi ha sempre attratto: a distanza di anniho deciso di andare lassù, ma con un fine diverso. Datermotecnico e consulente energetico mi sono ripropostodi fare una sorta di censimento dei siti che produconoenergia rinnovabile, lungo l’itinerario diviaggio. Dai siti eolici, fotovoltaici, idroelettrici all'utilizzodelle diverse tecnologie termiche, ho documentato,dalla luce al buio del nord, le realtà di 12nazioni: scoprendo che l’Italia, sebbene penalizzatadai vincoli della burocrazia, è sorprendentemente all'avanguardianella progettazione, soprattutto residenziale.Un segnale positivo, che ci spinge acontinuare a credere nel valore dell'innovazione”.

Gianluigi Salvi | termotecnico esperto in fonti rinnovabili ad emissioni zero - FIDRA

© 2016 - Punto a capo Srl - CF e P.IVA 02389080066